"Il Parastinchi" di Gene Gnocchi tra satira e pallone

Scritto da  Pubblicato in Sports Letto 1492 volte

 

 Domenica 11 gennaio alle ore 23.30 sull’emittente nazionale Odeon TV, canale digitale 177, andrà in onda in diretta la prima puntata della trasmissione “I Parastinchi”,  condotta dall’irrefrenabile Gene Gnocchi che tra il serio e il faceto, tra verità e finzione, smantellerà le icone dello “sport system” italiano con un nuovo format di giornalismo satirico sportivo, con l’obiettivo di consolidarsi come appuntamento settimanale di riferimento, commento ironico e distaccato sull’andamento degli avvenimenti della domenica calcistica e non solo. 

 

“I dibattiti più accesi sui fuorigioco delle giornate calcistiche e le anteprime sul calciomercato non potranno fare  a meno de “I Parastinchi” – dichiara il conduttore, al secolo Eugenio Ghiozzi – e non dimentichiamo che domenica c’è la grande sfida con il derby Roma – Lazio con uno scontro ai vertici della serie A, la Juve da raggiungere e una Champions League che attende. Il mondo del calcio chiamava dall’alto degli spalti, perchè aveva bisogno di riprendersi una vetrina degna.” Il  Parastinchi” vedrà la partecipazione accanto a Gene Gnocchi di Gigi Maifredi e Fabrizio Biasin in qualità di ospiti fissi. Il Mario nazionale (alias  Mario Balotelli) e l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti saranno fra i personaggi noti al grande pubblico che durante la prima puntata si collegheranno telefonicamente per rispondere alle domande dell’ironico conduttore.Parafrasando conduzione, grafiche, ritmo e struttura di uno dei più famosi TG sportivi attuali, il programma - scritto dallo stesso Gene Gnocchi assieme a Simone Bedetti e Massimo Bozza - rileggerà in chiave comica gli eventi del mondo calcistico, attraverso la geniale verve e la capacità di entertainment del satirico conduttore. Il progetto editoriale de “I Parastinchi” unisce la grande professionalità di Gene e degli autori, unitamente alla sua grande passione per il calcio – afferma Claudio Bighinati, nelle vesti di produttore esecutivo del progetto - e da questo binomio  il successo della trasmissione è assicurato. Siamo certi che l’audience salirà alle stelle, anche perchè all’interno del panorama degli spettacoli di enterteiment televisivi in onda in questo momento, mancava proprio un appuntamento in grado raccontare e svelare con leggerezza i paradossi di un sistema sportivo cristallizzato nelle sue esasperazioni.”Le perle d’ironia dell’anchorman romagnolo commenteranno  le notizie della giornata, in un susseguirsi di approfondimenti con inviati speciali dai campi e dagli stadi, ospiti veri e immaginari in studio e in collegamento per ripercorrere i fatti salienti della domenica calcistica. La conduzione sarà arricchita con rubriche e classifiche riguardanti il mondo dello sport e dell’attualità,  con tweet e momenti social dei protagonisti, e la presenza di esperti di gossip, ospiti opinionisti su tattiche e  moviole. Munitevi di parastinchi dunque per approcciare a questa nuova ironica trasmissione,pronti a parare i colpi taglienti e sarcastici di un punto di vista libero, diretto, acuto e trasversale senza esclusione alcuna pur di svelare notizie dal taglio quanto mai inedito e dissacrante.

Ultima modifica il Venerdì, 09 Gennaio 2015 19:02