Polizzi non si ferma più. Segna anche al Bari

Scritto da  Pubblicato in Sports Letto 2059 volte

Fra Ternana e Bari finisce in pareggio (2-2), ma è un’autentica battaglia senza esclusione di colpi. Al Bari di Nicola Legrottaglie è indispensabile una vittoria per tenere accesa una piccola speranza di accesso ai play-off finali, mentre la Ternana è intenzionata a dare un seguito positivo e continuo nel suo percorso di rinascita, dopo la strepitosa vittoria con l’Avellino. Ne viene fuori una contesa elettrica e nervosa, emozionante e dura, con rigori, espulsioni ed ansiosa eccitazione. Più forti e più determinati i galletti baresi che dopo una ventina di minuti passano in vantaggio con un destro fulminante di Filippo Alfano. Pronta reazione dei ragazzi di Borrello, che, dopo la mezzora, ottengono un rigore per un fallo ingenuo del pugliese Panebianco. Calmo e freddo, Gianluca Polizzi batte il portiere Lizzano (un sottoleva classe ’99). Ad inizio ripresa, i ternani insistono alla ricerca della vittoria, senza timori e con determinata consapevolezza. In area barese ancora Panebianco protagonista negativo, con un fallo inutile e molto appariscente. Secondo rigore, seconda ammonizione e Bari in dieci. Questa volta va sul dischetto, alla battuta, Paolucci e Ternana ancora in vantaggio. Reagisce il Bari con veemenza, durezza e inusitata caparbietà. A centrocampo si moltiplicano gli scontri ed i falli, anche cattivi e proibiti, la Ternana resiste, cerca di guadagnare tempo con furbizia e mestiere, ma si ritrova in nove per le espulsioni di Bellini (doppia ammonizione) ed il subentrato Grottanelli (rosso diretto per gratuito fallo su Pasquino). Sul finire pareggia il Bari con l’ennesimo rigore battuto dall’infallibile specialista Matteo Bianchi. Dopo cinque, lunghissimi minuti di recupero cala il sipario su un pareggio che toglie al Bari ogni speranza di “final eight”, mentre ai ragazzi di Borrello concede la soddisfazione di un ulteriore risultato positivo.     

ALLIEVI NAZIONALI   -   TERNANA-BARI 2-2

TERNANA: Vitali, Boccamera, Casciani, Giardino, Bellini, Pinsaglia, Paolucci, Broccatelli, Polizzi, Vittori, Massarucci. A disp.: Marricchi, Grottanelli, Pigazzini, Argento, Petroselli, Condito, Filabi, Tabella, Carissimi. All.: Roberto Borrello

BARI: Lizzano, Barone, Panebianco, Gernone, Pasquino, Cigliano, Bianchi, Dellino, Romanazzo, De Palma, Alfano. A disp.: Faggiano, De Vita, Ciampa, Ippedico, Ostuni, Natale, Polimuro, Portoghese, Tedone. All.: Nicola Legrottaglie

Reti: p.t.: 22’ Alfano (B), 33’ Polizzi (rig., T); s.t.: 4’ Paolucci (rig. T), 37’ Bianchi (rig. B).

Espulsi: Panebianco (B), Bellini (T), Grottanelli (T).

Enzo Torre

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Aprile 2015 00:15