San Giuseppe, zeppole e canzoni nel segno delle tradizioni

Scritto da  Nando Zanga Pubblicato in Tempo Libero Letto 106 volte

Inizierà domani a San Giuseppe la kermesse dedicata alla zeppola, dolce tipico della tradizionale pasticceria napoletana. Si narra che la prima ricetta scritta fu rinvenuta nel 1837 nel trattato di cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti. Questa delizia può essere preparata sia fritta che al forno e domani saranno vendute a prezzi ridotti, ottanta centesimi cadauna. L’evento organizzato dal comune di San Giuseppe Vesuviano si terrà in piazza Elena D’Aosta nelle giornate di venerdì e sabato. All’apertura degli stand allieterà la serata Edson D’Alessandro vincitore dell’edizione 2016 de “ Tu si que vales” e Alessia Langella, cantante sangiuseppese che nel team della Carrà ha appassionato tantissimo gli spettatori del programma “ The Voice of Italy”. Sabato invece ci sarà il concerto di “ Nico e i suoi Desideri” e l’esibizione dell’artista Pasqualino Maione, cresciuto artisticamente nel programma televisivo di “Amici” della De Filippi e classificatosi terzo nell’edizione del 2008. Per gli appassionati di calorie è d’obbligo menzionare che la zeppola di circa 100 grammi apporta 395 calorie.