Vota questo articolo
(1 Vota)

Nel quadro della Giornata internazionale della Musica, il 21 giugno alle ore 11, nella Sala Martucci del Conservatorio San Pietro a Majella, si terrà la presentazione dell’audiolibro “Napoli in love” e il concerto del cantautore Lino Blandizzi, che eseguirà, solo piano e voce, anche brani del nuovo album “Da noi in Italia”. Interverranno: l’assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele, il direttore del Conservatorio, professoressa Elsa Evangelista, la musicologa e docente dell’università del Sannio, Rossella Del Prete e la giornalista del Mattino Santa di Salvo, che dialogheranno con Piero Antonio Toma, curatore e prefatore del volume Napoli in love (Compagnia dei Trovatori Edizioni in collaborazione con la libreria Vitanova). Si tratta di un racconto a più voci, 37 ne sono gli autori, molti dei quali, su un’idea dello scrittore Maurizio de Giovanni e dello stesso Daniele, domenica 14 febbraio 2016, giorno di San Valentino, hanno illustrato, novelli ciceroni, a napoletani e forestieri alcuni siti storici e artistici di Napoli. Il volume contiene alcune novità: oltre ad essere letto, può essere ascoltato come un audiolibro, anche da non vedenti, grazie alle voci degli attori Peppe Celentano e Gabriella Cerino, e del cantautore Blandizzi che interpreta due sue canzoni, una dedicata a Napoli e l’altra alla salvaguardia dei beni culturali e artistici. In particolare un testo della direttrice Evangelista è dedicato al Conservatorio e un altro della docente Rossella Del Prete agli Archivi Musicali della città. Oltre a Toma, gli autori sono: Maurizio de Giovanni (che ha firmato la prefazione) - Vincenza Alfano - Pino Aprile - Alfonso Artiaco - Sergio Attanasio - Carmine Aymone e Michelangelo Iossa - Giulio Baffi - Mario Brancaccio - Armando Brunini - Yvonne Carbonaro - Valerio Ceva Grimaldi - Ermanno Corsi - Rossella Del Prete - Vittorio Del Tufo - Renata De Lorenzo - Elsa Evangelista - Antonio Filippetti -Gino Giaculli - Mauro Giancaspro - Peppe Iannicelli - Paolo Jorio - Anna Maria Laville - Ugo Leone - Anna Paola Merone - Raffaele Messina - Ugo Piscopo - Aldo Putignano - Patrizio Rispo - Martin Rua - Pietro Treccagnoli - Antonio Tricomi e Giorgio Verdelli - Stefano Valanzuolo - Gianni Valentino - Nando Vitali.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il must dell’estate a Napoli: arrivano i droni

Martedì, 10 Maggio 2016 12:15 Scritto da
L’appuntamento è già un must e dalle pagine facebook e di altri social network collegati all’evento grazie all’acquisizioni di centinaia di biglietti online. La fiera Droni inMostra, in programma a Napoli alla Mostra d’Oltremare dal 15 al 17 luglio p.v., diventa così un appuntamento imperdibile, per adulti e bambini ma anche per amatori e professionisti, che presenterà tutte le novità del prodotto e le nuove regolamentazioni di volo previste dalla legge. L’evoluzione 3.0 del volo pilotato e dell’aeromodellismo punta ora su quelli che si conoscono come droni, ma che in gergo tecnico vengono chiamati SARP. Questi modelli di terza generazione, che oscillano da prezzi minimi di poche decine di euro sino a cifre ben più alte, sono fortemente richiesti dai giovanissimi, ma anche da professionisti, tanto da rappresentare il nuovo must dell’estate per richieste registrate nella fascia di età compresa tra i 14 ed i 20 anni. Droni inMostra non sarà però una semplice vetrina, ma una vera e propria piattaforma dove il pubblico potrà vivere le emozioni in prima persona: droni, simulatori, corsi di pilotaggio, sono solo alcuni contest. Persino prove di pilotaggio, con l’introduzione al volo FPV in voliera di sicurezza per adulti e bambini, consentiranno di vivere l’emozione del mondo delle corse tra droni grazie alla collaborazione con il gruppo italiano più attivo: FPV-IT Il mondo virtuale diventa così realtà grazie a Droni inMostra che tra i vari contest ha anche una sezione dedicata alle immagini più belle scattate dai droni grazie ad un accordo con gli oltre 6.000 iscritti al gruppo Facebook "DJI Phantom ITALIA", community italiana di riferimento dei possessori del famoso quadricottero di casa DJI, in collaborazione con PersonalDrones. A Droni inMostra arriverà anche, grazie alla collaborazione con l’ideatore Alessandro Musto, un evento: Italy Drone Film Festival dedicato ai videomaker in cui verrà premiato il video più bello realizzato con un drone.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Siete fotografi o appassionati di fotografia? Sono aperte le iscrizioni al concorso fotografico dedicato a tutti gli amanti della natura. La Lega Italiana Protezione Uccelli (LIPU) è una associazione che opera per la conservazione della natura, la tutela della biodiversità e la promozione della cultura ecologica in Italia. E’ una delle maggiori associazioni ambientaliste italiane, insieme a WWF e Legambiente. Ha circa 30.000 sostenitori, oltre 600 volontari attivi, operatori e tecnici che lavorano in tutto il Paese per curare animali selvatici in difficoltà, gestire oasi riserve e centri di recupero e primo soccorso per gli animali. Nell’anno del suo 50° anniversario dalla sua fondazione, la Lipu lancia il Lipu Foto Contest 2015, il suo primo concorso di fotografia naturalistica ispirato all’etica, al rispetto e alla piena responsabilità del fotografo verso il patrimonio naturale. Gli interessati possono candidarsi entro il 16 maggio 2015, data di scadenza del bando. Il concorso, promosso dalla onlus Lipu, è suddiviso in due sezioni relative a tematiche ambientali e sociali di grande rilievo, entrambe articolate in cinque categorie. La sezione Speciale è intitolata ‘Terra da salvare – Cinque parole chiave per il futuro del pianeta’ ed è suddivisa in: biodiversità; acqua; clima; agricoltura; suolo. La sezione Classica, invece, è denominata ‘Immagina la natura’ ed è composta dalle seguenti categorie: paesaggio; mammiferi; uccelli; macro; la natura dei piccoli occhi (ovvero la fotografia di natura dedicata a chi non ha ancora compiuto 16 anni). Ogni partecipante può competere con un massimo di 5 fotografie per categoria per un totale di 30 fotografie complessive. I soggetti devono essere fotografati in condizioni naturali. I premi in palio per i vincitori del Lipu Photo Contest sono tre: – vincitore Sezione Classica: una spedizione gratuita di 7 giorni alle riserve fotografiche Skua in Spagna, Campanarios de Azaba (Castilla y Leon) e La Parrilla (Extremadura); – vincitore assoluto Sezione Speciale: una spedizione gratuita di 8 giorni alla riserva fotografica Skua di ULTIMA FRONTIERA, nel Delta del Danubio (Romania); – vincitori delle varie sottocategorie: voucher per una giornata presso una riserva Skua in Italia. Per partecipare alle selezioni per il concorso fotografico Lipu è necessario candidarsi entro 16 maggio 2015 solo ed esclusivamente online scaricando gli appositi moduli da inoltrare all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il Social World Film Festival si sta preparando per la prossima edizione, prevista dal 4 al 12 luglio 2015 a Vico Equense (Napoli), in Costiera Sorrentina, con uno sguardo fisso ai giovani. Sono molte le opportunità che la mostra internazionale del cinema sociale offre agli amanti del cinema, della fotografia e della comunicazione, grazie a 2 workshop professionali, un contest e alla partecipazione alle 2 giurie che animano il Social. Grandi occasioni per coloro che hanno voglia di cimentarsi nel campo del giornalismo, della fotografia e delle tecniche cinematografiche, con la possibilità di apprendere dai maestri del settore e vincere un corso di formazione. Inoltre le giurie: 200 giovani dai 15 ai 35 saranno selezionati per diventare giurati del Social World Film Festival e partecipare a proiezioni, eventi e incontri in esclusiva con i protagonisti della kermesse del cinema sociale e fare un’esperienza davvero unica insieme a tantissimi nuovi amici. Ecco tutti i bandi aperti: IL SOCIAL PHOTO CONTEST Si tratta di un concorso di fotografia a tematica sociale finalizzato a spronare i giovani fotografi all’espressione artistica e creativa con qualsiasi mezzo e tecnica. Il tema della V edizione del “Social Photo Contest” è “L’Amicizia. Legame, risorsa, crescita”. Tra le fotografie inviate la Direzione Artistica del “Social World Film Festival” ne selezionerà cinque che saranno pubblicate sulla Pagina ufficiale Facebook www.facebook.com/socialfestivalfan e potranno essere votate dal 1 al 20 giugno 2015 dalla community del sito stesso. La fotografia che avrà ricevuto il maggior numero di “Mi Piace” vincerà il “Social Photo Contest”. L’autore della fotografia vincitrice avrà accesso di diritto alla partecipazione gratuita all’importante workshop “Young Media Campus” e sarà ospitato, con vitto e l’alloggio a spese dell’organizzazione, dal 9 al 12 luglio 2015 a Vico Equense, durante la V edizione del “Social World Film Festival”. SCADENZA: 22 maggio 2015 2 WORKSHOP PROFESSIONALI • YOUNG FILM FACTORY Young Film Factory è un workshop TOTALMENTE GRATUITO dedicato a giovani dai 18 ai 35 anni provenienti da tutte le Regioni d’Italia. Ogni partecipante, attraverso una propria piccola troupe composta almeno da regista, attore/attrice e direttore della fotografia/operatore di macchina, realizzerà un cortometraggio sociale dal tema “L’Amicizia. Legame, risorsa, crescita” dal 8 al 12 luglio 2015 a Vico Equense. Durante il “Gran Galà di Premiazione” dell’evento, sabato 11 luglio 2015, sarà proiettato il cortometraggio vincitore del workshop selezionato da una giuria di esperti composta da professionisti nazionali. Il regista vincitore volerà gratuitamente con l’organizzazione a Los Angeles (California, USA) nel mese di dicembre 2015 e avrà l’esclusiva opportunità di essere premiato e vedere proiettato il suo cortometraggio durante l’evento “Social in the World@Los Angeles – 4^ edizione” che si terrà all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. Il vincitore, inoltre, parteciperà ad incontri, attività ed eventi a Los Angeles presso le più importanti istituzioni cinematografiche del mondo. SCADENZA: 5 giugno 2015 • YOUNG MEDIA CAMPUS Si tratta di un workshop TOTALMENTE GRATUITO durante il quale i partecipanti apprenderanno le tecniche cinematografiche (ripresa, produzione, location), fotografiche e giornalistiche di base tramite dei seminari e potranno metterle in pratica realizzando foto, video-riprese, video-interviste o interviste cartacee durante tutto il festival secondo il programma del workshop. Ai seminari di fotografia, comunicazione e giornalismo, dedicati ai giovani partecipanti, sono previsti gli interventi di importanti professionisti nazionali. Inoltre, per i migliori partecipanti in palio tre corsi gratuiti di “Fotografia”, “Operatore di ripresa” e “Critica Cinematografica” presso la prestigiosa “Scuola di Cinema di Napoli”. SCADENZA: 12 giugno 2015 200 GIOVANI PER LE GIURIE DEL SOCIAL • GIURIA GIOVANI La “Giuria Giovani” è una giuria TOTALMENTE GRATUITA composta da 100 giovani dai 23 ai 35 anni provenienti da tutte le Regioni d’Italia. I cento giovani giurati selezionati avranno l’opportunità di votare i lungometraggi in concorso alla “Selezione Ufficiale” conferendo importanti premi (miglior attore, migliore attrice, migliore regia e migliore sceneggiatura) e di partecipare ad incontri esclusivi con gli ospiti ed i protagonisti del festival. Inoltre, avranno diritto agli accrediti per le aree riservate, a posti assegnati durante la kermesse cinematografica e potranno partecipare ad eventi e party esclusivi. Al fine di agevolare la partecipazione di giovani provenienti da tutta Italia, l’organizzazione riconoscerà una borsa di studio a copertura del vitto (colazione, pranzo e cena) e l’alloggio (in albergo in camere multiple) per i giovani selezionati la cui residenza sia oggettivamente lontana da Vico Equense dal 4 al 8 giugno 2014. Infine, coloro che avranno partecipato a tutti gli appuntamenti in programma (obbligatori e facoltativi) riceveranno anche l’attestato di partecipazione valido ai fini curricolari, accademici ed utile per l’eventuale riconoscimento di punti di credito universitari. SCADENZA: 19 giugno 2015 • GIURIA RAGAZZI La “Giuria Ragazzi” è una particolare giuria TOTALMENTE GRATUITA composta da 100 ragazzi dai 15 ai 22 anni residenti nella Città di Vico Equense, nei comuni limitrofi e in tutta la Regione Campania. I cento giovani giurati avranno l’opportunità di votare i cortometraggi in concorso alla “Selezione Ufficiale” conferendo importanti premi quali per il miglior attore, per la migliore attrice, per la migliore regia e per la migliore sceneggiatura partecipando ad incontri esclusivi con gli ospiti ed i protagonisti del festival. I giovani giurati avranno, inoltre, diritto agli accrediti per le aree riservate, posti assegnati durante la kermesse cinematografica e potranno partecipare ad eventi e party esclusivi. I membri selezionati alla “Giuria Ragazzi” che avranno partecipato a tutti gli appuntamenti in programma, sia obbligatori che facoltativi, riceveranno anche l’attestato di partecipazione valido ai fini curricolari, accademici ed utile per l’eventuale riconoscimento di punti di credito universitari/scolastici. SCADENZA: 30 giugno 2015 Per maggiori info visita il sito www.socialfestival.com/bandi
Vota questo articolo
(1 Vota)

La Fondazione Mission Bambini – che da 15 anni si occupa di sostenere i bambini in difficoltà in Italia e nel mondo (www.missionbambini.org) – cerca volontari per il “Banco per l’infanzia”: la raccolta nazionale di prodotti per la prima infanzia, organizzata in tutti i negozi Prénatal d’Italia per sabato 18 e domenica 19 aprile. Nei due giorni dell’evento, all’interno dei punti vendita coinvolti i clienti potranno acquistare e donare tanti utili prodotti per bambini come ad esempio: pannolini, salviettine, biberon, body, tutine, vestiti, lenzuola ma anche colori, pastelli, pennarelli. I prodotti verranno poi distribuiti ad una rete di oltre 130 organizzazioni non profit che quotidianamente operano sul territorio a favore dell’infanzia in difficoltà, preventivamente selezionate dalla Fondazione: nidi, spazi gioco, case di accoglienza, centri di aiuto alla vita e altre associazioni. Nella distribuzione dei prodotti la Fondazione rispetterà il criterio della prossimità territoriale rispetto al punto di raccolta e in ciascun negozio sarà puntualmente indicato quale ente riceverà i prodotti. Lo scorso anno, per la prima edizione del “Banco per l’infanzia” la Fondazione ha mobilitato 500 volontari in tutta Italia. L’iniziativa, ideata sulla scia di simili esperienze nel settore alimentare e farmaceutico, ha riscosso successo e la Fondazione ha deciso di ripeterla. I volontari saranno all’interno dei negozi e avranno il compito di spiegare l’iniziativa ai clienti e di raccogliere i prodotti. L’elenco dei 169 punti vendita Prénatal dove è possibile svolgere l’attività di volontariato sarà consultabile sul sito internet: www.missionbambini.org. Il 18 e 19 aprile, diventa anche tu volontario del “Banco per l’infanzia” nella tua città: sono sufficienti poche ore di disponibilità per dare un aiuto concreto a tanti bambini in difficoltà. Per candidarsi, è necessario contattare la Fondazione Mission Bambini: Ufficio Volontariato, tel. 02 2100241, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..