Napoli, saldi flop: non attraggono più i clienti

Mercoledì, 18 Gennaio 2017 15:11 Scritto da  Pubblicato in Economia Letto 12 volte

Il saldo è ormai un marchio che non attrae più - afferma Enzo Perrotta di CONFIMPRESE ITALIA NAPOLI e del centro commerciale Vomero- Arenella, 8 mila associati tra Napoli e provincia, 1.300 al Vomero. Noi registriamo perdite altissime, più del 50 per cento rispetto allo scorso anno. L'elettronica è un caso, non si vende più: la Fnac- OGGI TRONY- da 10 vetrine è passata a 4, le ha praticamente dimezzate. Negli ultimi 4 anni abbiamo perso solo al Vomero 84 negozi storici, nel settore da almeno 30 anni. Ma a la perdita costante di punti vendita (4 ogni solo a Napoli) non viene sanata dalle nuove imprese del food , difatti e' un settore con apparente vitalita' ma le nuove aperture si concludon spesso al terzo anno, ma al quinto anno su 5 apertura ne resta solo una in vita. Dal 2009 al 2016 abbiamo subìto una perdita di fatturato del 72 per cento" del fatturato , tanto che ci insospettiscono le nuove aperture che sono cpostrette a pagare fitti e costi di gestione altissimi che non giustificano l'investimento. Su questo vorremmo che si desse maggiore controllo alle aperture per evitare che il commercio rappresenti un'AUTOSTRADA PER IL RECICLAGGIO. Conclude il presidente Enzo Perrotta.