×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 27

Follia Napoli, in 30 mila al San Paolo per l'allenamento

Scritto da  Pubblicato in Sports Letto 1439 volte

Pace fatta fra i tifosi azzurri ed il Napoli? Bè a giudicare dall’allenamento a porte aperte al San Paolo di oggi diremmo proprio di si. E’ “bastato” infatti il successo contro la Vecchia Signora nella epica disfida di Doha per ricucire l’ampio strappo fra supporters, squadra e società. Una Supercoppa Italiana benevola che, oltre a rimpinguare il palmarès azzurro, ha diradato, almeno al momento, le nubi che si erano levate minacciose sul giocattolo Napoli. La troppa sfiducia, le critiche pesanti, lo stadio vuoto sembrano ricordi atavici e lontani rimpiazzati dall’entusiasmo, dalla partecipazione, dai cori e dall’amore infinito di stamane. E si perché per un semplice allenamento al San Paolo si è ricorso all’apertura di altri settori per (Distinti inferiori, Curva B superiore ed inferiore) permettere ai numerosi tifosi di assistere alla preparazione degli azzurri al match dell’Epifania contro il Cesena di Di Carlo. 30 Mila cuori che all’unisono hanno applaudito, osannato e ringraziato gli eroici azzurri che hanno riportato 24 anni dopo Silenzi, Careca e Maradona la Supercoppa a Napoli, 30 mila anime azzurre a caricare i calciatori per un 2015 ricco di sfide e di emozioni indescrivibili. Tanti i tifosi anche dalla provincia e dal vesuviano che, nonostante il giorno feriale, hanno voluto tributare il proprio omaggio alla squadra osservando un allenamento utile non solo per il trionfo azzurro ma anche per il neo-acquisto Strinic apparso già pronto ad occupare la corsia mancina del Napoli. Insomma il 2015 azzurro nasce sotto i migliori auspici.