×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 27

Napoli, a Mosca per riscrivere la storia In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Sports Letto 1170 volte

Il Napoli reduce dalla brutta sconfitta di Verona si tuffa in Europa League in quella che potrebbe essere a tutti gli effetti una partita storica per la compagine di Benitez. E si perché il Napoli 2.0 targato De Laurentiis non ha mai oltrepassato la difficile soglia degli Ottavi di Finale di una competizione continentale e, il 19 Marzo proprio in occasione della festa del Papà, la formazione azzurra potrebbe regalare la storia al proprio “padre putativo”. Al di là degli annali e degli almanacchi però i partenopei sono chiamati ad una grande prestazione a Mosca proprio per cancellare la miriade di critiche piovute addosso a squadra, tecnico e società dopo la scialba prestazione di Verona. Certo il passaggio del turno è, al momento, sbilanciato a favore del Napoli ma, come sappiamo, l’atteggiamento in campo sarà determinante per la conquista non solo del pallino del gioco ma anche del risultato. Benitez da par suo sembra intenzionato a restare il “Re di Coppe” e, per l’occasione, non dovrebbe fare tanto turnover lanciando così dall’inizio quei titolari che magari avrebbero dato una grossa mano al Bentegodi. Higuain, Callejon e il Capitano Hamsik (45 presenze in Europa per lui) dovranno così condurre per mano la squadra e ergersi a leader decisivi per l’approdo ai Quarti di Finale, la storia è li ad un solo piccolo passo!