Ranieri e Catapano: "lavoriamo in sinergia per il rilancio del Vesuviano" In evidenza

Lunedì, 23 Gennaio 2017 11:56 Scritto da  Antonella Bianco Pubblicato in Locale Letto 2400 volte

La puntata di “Terra Mia” di questa sera si aprirà sulla scia di quella precedente: “l’anno che verrà” secondo i principali rappresentanti dell’area vesuviana. Dopo aver ospitato e dato spazio al mondo dell'associazionismo e del sociale, questa sarà la volta dei primi cittadini di Terzigno e San Giuseppe Vesuviano, rispettivamente Francesco Ranieri e Vincenzo Catapano, che saranno intervistati da Genny Galantuomo. Prospettive per il futuro dei paesi vesuviani dei progetti, dei piani e delle promesse da realizzare nel corso dell’anno, non solo all’interno del singolo paese di appartenenza ma in linea coesa con i comuni del distretto vesuviano. A seguire, all’interno della rubrica letteraria “parole per fare parole”, Antonella Bianco intervisterà Claudio Metallo, autore del libro Come una foglia al vento (Casa Sirio Editore). Un breve romanzo ambientato alla fine degli anni 80’ che, attraverso il suo protagonista, Peppe Blaganò, ci porta in viaggio tra la Calabria e la Colombia, offrendoci le immagini di gioia del calcio sudamericano mischiate a quelle cupe di una ‘ndrangheta che, come un’ombra, accompagnerà il personaggio principale per gran parte della storia. Spazio alla cultura anche con il lancio del servizio sulla Notte bianca del Liceo A. Diaz di Ottaviano, con la messa in onda del video realizzato dagli studenti della scuola. Seguiranno i consueti eventi in programma per la prossima settimana, segnalati da Giusy Coticella. Appuntamento per stasera su Italiamia (ch. 274 in Campania e ch. 187 nel Lazio) a partire dalle ore 22.30.