Ottaviano, eletto il sindaco dei ragazzi. È l’undicenne Marco D’Avino

Scritto da  Pubblicato in Locale Letto 997 volte

Si chiama Marco D’Avino, ha 11 anni ed è il sindaco dei ragazzi e delle ragazze di Ottaviano. Marco ha ottenuto più di 400 voti ed è stato eletto dagli alunni delle classi IV e V della scuola primaria e gli alunni delle classi I, II e III della scuola secondaria di primo grado appartenenti ai tre istituti comprensivi statali di Ottaviano e all’istituto paritario “Maria Ausiliatrice”. Iscritto all’istituto comprensivo “Mimmo Beneventano”,  Marco D’Avino sarà sindaco per 8 mesi poi, come da regolamento, lascerà la carica alla seconda eletta,  Maria Parisi dell’istituto comprensivo di San Gennarello, la quale, a sua volta, al termine degli 8 mesi di “governo” farà spazio al terzo eletto, Umberto La Marca dell’istituto comprensivo “D’Aosta”. In questo modo, al termine dei due anni di durata del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Ottaviano, tutti gli istituti comprensivi avranno avuto un sindaco in carica.  L’ istituto paritario “Maria Ausiliatrice” non aveva candidati a sindaco. Ciascun istituto, compreso il “Maria Ausiliatrice”, è comunque rappresentato in consiglio comunale da 9 consiglieri. Ieri c’è stata la proclamazione degli eletti, alla presenza del sindaco di Ottaviano Luca Capasso e dell’assessore alla pubblica istruzione Marilina Perna, che ha curato l’iniziativa.

 

“E’ stata una bellissima esperienza di democrazia e partecipazione. La curiosità e l’intelligenza dei ragazzi hanno reso queste elezioni un momento straordinario. Siamo fieri di loro e sicuri che daranno un ottimo contributo di idee e proposte”, dicono il sindaco Capasso e l’assessore Perna.