Mercoledì 15 Gennaio 2014 18:35    Stampa
Grande successo e partecipazione alla Maratonina di San Giuseppe V.
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Sport - Varie

San Giuseppe Vesuviano. Una calorosa partecipazione di pubblico ha ottenuto la seconda Edizione della Maratonina "Città di San Giuseppe Vesuviano", in un clima davvero festoso si è risvegliata la cittadina vesuviana, non nuova a questo tipo di eventi. Trascinati dalla verve dell'ottimo speaker Marco Cascone, con il suo personalissimo commento, alle ore 09,15 dalla centralinissima Piazza Garibaldi, ha preso il via la kermesse podistica in onore a Gaetano  Prisco,  deceduto prematuramente alcuni anni orsono. Novecento concorrenti al via, suddivisi in varie categorie, a secondo l'età, hanno riempito le principali strade di San Giuseppe Vesuviano, peraltro ben controllate da tutte le Forze dell'ordine del territorio, supportati da alcuni gruppi di Protezione civile, provenienti da paesi vicinori.

Per quanto riguarda la categoria uomini, ha tagliato il traguardo il marocchino Zitouni Youness (foto piccola) con il tempo di 0.31.00 categ. sm 35 - al secondo posto invece, Angelo Iannelli con il tempo di 0.31.02- categ. .sm 35, al terzo  posto si è classificato Enrico Signorelli con il tempo di 0.32,32 . Per quanto concerne le donne, al primo posto, ancora una volta, la bravissima Maria Vanacore con il tempo 0.38.35, al secondo posto invece Barbati Ketty con il tempo di   039,36, al terzo invece Palomba Francesca, con il tempo di 0.39.57. In questa seconda edizione si è verificato un vero è prorpio boom delle iscrizioni, sono state respinte, ben oltre la capienza massima, altre 400 iscrizioni per motivi logistici. Questo la dice lunga sull'importanza e il successo che ha ottenuto questo tipo di evento anche se solo alla seconda edizione. Da annotare la partecipazione del "sempre verde" 80enne Giuseppe Del Giudice (foto in basso), che ha vinto il primo premio per la sua categoria master 80 - sangiuseppese doc. Prima della premiazione, sul palco si sono brillantemente esibite due giovanissime cantanti, Angelica Cirillo e Veronica Ambrosio, entrambe appartenenti alla Scuola di Canto del maestro Tonino Scudieri, che hanno interpretato con bravura un mix di brani di Emma Marrone e Alessandra Amoruso, riscuotendo tanti applausi. Ai  vincitori sono stati consegnati vari premi, sul palco ha presenziato anche il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, con l'assessore allo sport e spettacolo Tommaso Andreoli ed il consigliere comunale Menzione. Il primo cittadino ha salutato con tanta cordialità tutti gli intervenuti, ringraziando loro per la bella giornata di sport che San Giuseppe Vesuviano ha vissuto quest'oggi, soffermandosi al ricordo dei due giovani deceduti prematuramente a seguito incidente stradale sulla 268. "Stamani avevamo un incontro con gli altri sindaci interessati a questa superstrada maledetta, ma, tra virgolette, abbiamo disertato perchè non ci siamo sentiti di partecipare. Presto saremo presenti sull'argomento per la messa in sicurezza di questa arteria che annovera da trent'anni vittime", cosi ha commentato il primo cittadino.

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com