Lunedì 21 Gennaio 2013 10:24    Stampa
"Cultura Napoli" la cultura a portata di tutti
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Cultura - Varie

Napoli capitale della cultura? Forse questa è la volta buona. Dopo i tanti tentativi di ridare all'ex capitale del Regno delle Due Sicilie il ruolo che la storia gli conferisce arriva finalmente un progetto di rilancio culturale del capoluogo partenopeo.  È in arrivo, infatti,  “Cultura Napoli”, il Festival Artistico Letterario che animerà la città della cultura per antonomasia fino ad inizio 900 con iniziative e appuntamenti, che avranno come protagonisti personalità di spicco del panorama culturale italiano.L’innovativo salotto culturale, già sperimentato con successo in altre città italiane come Milano (www.culturamilano.it), Padova (www.culturapadova.it) e Siena (www.culturatoscana.com), è stato ideato ed organizzato da Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter, e si svolgerà all’interno di importanti e prestigiosi contesti di Napoli ed è prevista la partecipazione di scrittori, scienziati e importanti personalità del mondo dell’imprenditoria e dello spettacolo.  

L'obiettivo prestabilito è quello di affrontare tematiche di grande attualità, spaziando dall'arte alla musica, dalla politica alla letteratura, dalla moda alla scienza. La nota astrofisica Margherita Hack, il Professor Umberto Veronesi, il giornalista scrittore Corrado Augias, il sociologo Francesco Alberoni, il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi, il soprano Katia Ricciarelli, il fotografo di fama internazionale Olivero Toscani e la direttrice di noti settimanali Silvana Giacobini, sono solo alcuni dei numerosi ospiti che interverranno in questo prestigioso progetto. "Cultura Napoli" si prefigge di promuovere e stimolare concretamente la cultura, organizzando iniziative ad ingresso libero, allo scopo di rendere la cultura accessibile a tutti, offrendo l'opportunità, ad un nutrito pubblico di giovani e non, molto eterogeneo ed appartenente a tutte le categorie, di entrare in contatto diretto e potersi relazionare, da vicino, con questi personaggi. Una prima parte dell’incontro sarà destinata all’intervista, dove l’ospite, ponendosi al medesimo livello di chi ha dinanzi, racconterà e si racconterà, senza barriere e filtri, nella sfera lavorativa e privata, per poi creare, in una seconda parte, un vivace e coinvolgente dibattito con i presenti, che avranno la possibilità di porgli ogni tipo di domanda o quesito.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com