HOT NEWS




News ANSA
Calcio mercato chiuso. Il Napoli tira le somme Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità - Attualità
Giovedì 31 Gennaio 2013 21:49

Il Napoli ufficializza gli arrivi di Rolando (R. Jorge Pires da Fonseca classe '85) in prestito dal Porto e di Radosevic (Josip Radosevic, nato a Spalato nel 1994) in prestito con diritto di riscatto dall'Hajduk Spalato. Il portoghese ha partecipato al primo allenamento col gruppo, evitando la parte tattica. "Sono molto felice di giocare in azzurro - ha detto Rolando - ho voluto Napoli perchè è un grande Club con tanti campioni. Mi hanno parlato tanto della passione dei tifosi azzurri e non vedo l'ora di provare l'emozione del San Paolo". Contestualmente il Napoli ha ceduto Uvini in prestito al Siena, Fernandez al Getafe e Dumitru che passa dalla Ternana al Cittadella.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 
Poggiomarino, al via la distribuzione dei pacchi alimentari Stampa
Attualità - Attualità
Sabato 26 Gennaio 2013 16:16

È iniziata, a Poggiomarino, la distribuzione dei pacchi alimentari alle persone e alle famiglie bisognose. L’iniziativa è stata possibile grazie al protocollo d’intesa stipulato con l’associazione “Banco Alimentare onlus”. Ogni mese, per un anno, 160 persone riceveranno un pacco con derrate alimentari: ad occuparsi della distribuzione sul territorio sarà l’associazione di volontariato “Confraternita di Misericordia” di Poggiomarino. I beneficiari del pacco alimentare sono stati scelti dall’elenco comunale di persone e nuclei familiari che, trovandosi in condizioni disagiate, hanno fatto richiesta di assistenza e aiuto.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 
Al via la nuova mensa scolastica: unirà equità e qualità del servizio Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità - Attualità
Mercoledì 23 Gennaio 2013 10:16

È stata espletata la gara per l’affidamento del servizio mensa nelle scuole di Poggiomarino. Il servizio è stato affidato ad una ditta locale, che se lo è aggiudicato per tre anni. Molte le novità, la più rilevante delle quali riguarda l’equità del pagamento del servizio. La quota che dovranno pagare le famiglie di Poggiomarino, infatti, dal prossimo anno scolastico non sarà la stessa per tutti ma varierà a seconda del reddito.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 
Un milione di Fiat 500, record Italiano! Stampa
Attualità - Attualità
Venerdì 23 Novembre 2012 10:34

19 luglio 2012, una data importante per il Gruppo Fiat che celebra il milionesimo esemplare della Fiat 500, un traguardo raggiunto in poco più di 5 anni dal lancio. Lanciata il 4 luglio 2007, la nuova Fiat 500 ha suscitato immediatamente interesse ed entusiasmo tra le oltre 7.000 persone provenienti da 63 Paesi di tutto il mondo (autorità istituzionali, analisti finanziari, imprenditori, personaggi del mondo dello spettacolo, della moda e dello sport), tra cui oltre 1.000 giornalisti accreditati giunti a Torino per il debutto del nuovo modello. Tutto è cominciato nel 2004, quando nel 74° Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, Fiat ha presentato la concept “Trepiùno” che anticipava un design originale definito "postmoderno", ovvero un mix di forme e stili del passato riletti in chiave attuale. Un look ed un concetto che ha un sapore retrò, accostando ad uno stile moderno, una miscela di passato e futuro che si allontana dal prodotto di massa per approdare all’oggetto unico. Questa combinazione ha reso Fiat 500 una vettura che fino ad oggi non ha conosciuto cali di vendite e segni di stanchezza. Commercializzata in oltre 100 paesi, nel 2008 ha conquistato il record di quota (13,9%) nel mercato europeo, mentre negli Stati Uniti, lanciata nel 2010, è leader della sua categoria. E’ l’auto dei record dato che la 500 del 1957 è stata prodotta in 3.400.000 unità in 18 anni di carriera, il milionesimo esemplare uscito dalle linee della fabbrica polacca di Tychy, è una 500 1.2 fire bianco perla. Espressione genuina di stile e carattere, Fiat 500 è un'invenzione tutta italiana nata per soddisfare tutti coloro che amano divertirsi ed andare ovunque al volante di un'auto ricca di fascino ed emozione. Nel suo quinto anno di produzione, Fiat ha recentemente rinnovato la gamma introducendo 6 inedite tinte di carrozzeria, due nuove versioni (Street e Color Therapy). La 500 MY 2013 è proposta in 2 versioni (berlina e cabrio), 6 allestimenti (Pop, Pop Star, Color Therapy, Lounge, Street e "By Gucci") e 5 motorizzazioni (1.2 69 cv, 0.9 TwinAir Turbo 85 cv, 1.4 16v 100 cv, 1.2 69 cv EasyPower e 1.3 Multijet 16v 95 cv). Grazie al suo design, pura espressione del made in Italy ed alla tecnologia, la Fiat 500 ha conquistato numerosi record. Lunga appena 3,55 metri, è stata la prima vettura della sua categoria ad offrire 7 airbag di serie, una gamma da oltre 1 milione di personalizzazioni possibili, ha conquistato le prestigiose "5 stelle EuroNCAP", l’ESP è disponibile su tutte le motorizzazioni ma soprattutto la prima vettura del Gruppo Fiat dove hanno debuttato i rivoluzionari propulsori bicilindrici TwinAir. Una continua evoluzione, non rivoluzione, a noi la 500 piace cosi, semplice (Pop), frizzantina (Pop Star, Color Therapy), elegante (Lounge), sportiva (Sport), glamour ("By Gucci") ed aggressiva (Abarth), personalmente preferisco quest’ultima perché ognuno di noi può rispecchiarsi in una Fiat 500.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 
Auto che passione Stampa
Attualità - Attualità
Giovedì 22 Novembre 2012 09:51

Auto, la passione di una vita con la quale convivo tutti i giorni, trasmessa da mio padre. Difficile trovare fotografie di quando ero bambino senza una macchinina, sul seggiolone non mangiavo se non ne avevo una. Sono cresciuto con “pane e quattroruote”, ricordo ancora il titolo della prima rivista di auto che ho sfogliato: “il vento dell’est ci porterà una topolino”, era il 1987, avevo sei anni, l’articolo era dedicato alla Fiat Cinquecento prodotta in Polonia dal 1991 al 1998. La mia generazione è cresciuta nel mito delle Uno turbo, il “Deltone” HF Integrale Evoluzione, la Punto GT, Bravo HGT, Coupè 20V Turbo, vetture sportive che regalavano tante emozioni, peccato che non avevo ancora la patente. Fortunatamente me le sono godute da passeggero sempre grazie a mio padre che lavora nel settore. QQqqqwwwsxcfevfvfuando le aveva in prova era scontato “testarle insieme”, indimenticabili le accelerazioni del 2.0 20v turbo 220 cv 5 cilindri delle Fiat Coupè e Lancia K, ricordo ancora la spinta all’indietro in fase di accelerazione, 310 Nm di coppia si sentono eccome! Quando le vetture erano camuffate mi divertivo ad indovinare di quale auto si trattasse, d'altronde in una città come Torino era facile vederne tutti i giorni, nel mio zainetto oltre i libri non mancavano le riviste del settore. Anche mia madre ha fatto la sua parte, avevo meno di sei anni, ricordo un episodio quando, seduto sulle sue gambe, lei guidava, io mantenevo lo sterzo della sua Fiat 127 ed una volta cresciuto mi ha insegnato a guidare sulla sua nuovissima Fiat Punto 75 ELX grigio steel, ero l’uomo più felice del mondo! Mio padre non era della stessa idea, il giro si, la guida no, nel week-end soprattutto quando tornava con un auto in prova, con la scusa di vederla, aspettando il riposino del sabato pomeriggio, riuscivo a fare il giretto nel cortile. Nell’ottobre 1997 si è presentato con l’Alfa 156, presentata il mese dopo, la tentazione di fare il giretto nella via era fortissima...alla fine mi sono accontentato del cortile. L’anno dopo ho preso la patente, la 156, il mio sogno, era la nostra auto di famiglia, non era la 1.9 jtd 105 cv, (la prima che ho guidato) ma un 2.4 jtd 136 cv, avevo la patente da due settimane e ho passato due domeniche indimenticabili. Una tenuta di strada che non ha nulla da invidiare alle vetture di oggi grazie ad un intelligente schema di sospensioni, con una soluzione a quadrilatero alto all'anteriore e MacPherson per il posteriore. Successivamente ne ho provate tante altre, ognuna con un emozione diversa ma le Alfa 156 e 159 rimangono le vetture più stabili che abbia mai guidato. Oggi? La mia passione è un lavoro, in progettazione vedo nascere le vetture partendo dalle matematiche fino ai master di stile e grazie a Star Drivers fondato con il mio amico/socio Alessandro ho anche il piacere di testarle, descriverle e farne la recensione. Seguite la vostra passione, qualunque essa sia, sarete sempre ripagati partendo da dentro di voi!

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 


Pagina 7 di 9

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.