HOT NEWS




News ANSA
Mercoledì 11 Dicembre 2013 00:00    Stampa
Relazione INAIL sugli infortuni professionali: proiettato il video del 2° Circolo di San Giuseppe V.
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Curiosità - Curiosità
L’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro ha presentato, il 5 Dicembre scorso, il Rapporto annuale regionale del 2012 su infortuni e malattie professionali, illustrando gli effettivi sviluppi ed andamenti in Campania nell’ambito sia infortunistico che quello di prevenzione. L’evento, tenuto presso la Camera di Commercio di Napoli, per la tradizionale relazione annuale al fine di illustrare i dati della Campania è iniziato con la proiezione del video realizzato dagli studenti sangiuseppesi, cortometraggio vincitore del “Mercogliano Film Festival”, che tratta proprio l’argomento degli infortuni e tragedie sui posti di lavoro.

Questo è stato il tema per partecipare al concorso del festival cinematografico del 2013, vinto, tra le tante scuole primarie partecipanti della Campania, dalla classe terza “A” del Plesso Marciotti del 2° Circolo Didattico di San Giuseppe Vesuviano. Ancora tante soddisfazioni, quindi, per quel lavoro realizzato dai giovani alunni protagonisti nel video, che mostra come evitare incidenti, attraverso alcuni simpatici eventi, quando non può arrivare in tempo un super eroe (con il nome “Super Job”) per salvare il lavoratore che sta per subire un incidente professionale.

L’INAIL Campania, insieme alla Direzione del Lavoro di Napoli ed altri enti promotori del Festival di Mercogliano ha fatto suo, con grande motivo di orgoglio per la scuola sangiuseppese, il cortometraggio “Super Job e i pericoli di chi lavora” proiettandolo in apertura ai lavori del convegno, dove ha riscosso tanti apprezzamenti in tema di prevenzione e soprattutto tanta simpatia per gli attori, giovani e spontanei, del video. Il direttore regionale dell’INAIL in Campania, Emidio Silenzi, ha voluto la proiezione dei dieci minuti del corto, prima della sua relazione ed ha perfino annunciato che è sua intenzione inviare il video anche nelle altre scuole della Campania.

Il direttore Silenzi ha poi iniziato ad illustrare il Rapporto alla nutrita platea di addetti ai lavori, politici e istituzioni regionali, ospiti del convegno, spiegando che “uno dei dati più evidenti e di maggior rilievo per la sua importanza economica è quello che riguarda l’investimento proprio nella prevenzione, investendo dall’INAIL Campania circa due milioni di euro per sviluppare informazione, formazione, consulenza e consapevolezza dei rischi sui posti di lavoro. I frutti sono già visibili nel Rapporto 2012 per la nostra regione: nel 2012 meno incidenti sul lavoro e meno morti. In totale, secondo il dettagliato Rapporto presentato alla Camera di Commercio, sono 20mila gli incidenti: quasi il nove per cento in meno rispetto all’anno precedente. Ancora più bassa, sempre rispetto al 2011, la percentuale (-16,13%) delle morti bianche, che sono passate da 62 a 57 (17 a Salerno, 16 a Napoli, Caserta 9 ed Avellino e Benevento sono state 5 le tragedie mortali sul lavoro. Un notevole investimento economico che ha portato, però, alla riduzione di oltre 3mila infortuni indennizzati, e quindi risparmiati dall’Ente, registrando una riduzione di spesa di circa 5 milioni di euro. “L’Istituto - illustra Silenzi - ha registrato così un saldo attivo di 3 milioni di Euro”. Ha ben sottolineato anche che “i dati in parte spiegano per la riduzione delle ore di lavoro dovute alla crisi, anche se il numero di aziende non è diminuito, anzi è aumentato, certo è che ora le imprese hanno un numero minore di dipendenti”. Poi conclude: “La riduzione del numero di infortuni mortali è, però, da mettere in relazione anche a una cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro che continua a crescere”.

GUARDA IL CORTOMETRAGGIO VINCITORE DEL MERCOGLIANO FILM FESTIVAL 2013 (diritti riservati - liberatorie firmate)

GUARDA IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE (sabato 19 Ottobre 2013)

LEGGI L'ARTICOLO  (San Giuseppe V., il 2° Circolo Didattico vince il Mercogliano Film Festival)

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.