HOT NEWS




News ANSA
Lunedì 25 Novembre 2013 13:34    Stampa
Terzigno arriva la stangata Imu, aliquota al 10,6%
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Politica - Locale

E’ stato un consiglio comunale lungo e caratterizzato da numerose polemiche quello che ha portato alla posticipazione dell’entrata in vigore del nuovo Statuto Comunale e che contestualmente ha sancito l’aumento dell’Imu sulle seconde case. Una nuova mazzata su delinea per i contribuenti terzignesi.A fare da padrone in questo consesso che si è concluso ben oltre l’una di notte è stata la discordia squisitamente politica tra il Presidente Salvatore Annunziata e i consiglieri Francesco Nappo ed Vincenzo Aquino, che proprio in quest’assemblea hanno presentato il loro nuovo gruppo consiliare Scelta Democratica. Da un lato Annunziata diceva di voler solo far rispettare il regolamento, prendendosi anche la responsabilità di fare sua la proposta di approvazione dello Statuto, dall’altro i due consiglieri di minoranza cercavano in tutti i modi di evidenziare un comportamento sopra le righe e quasi dittatoriale, a detta di Aquino, da parte del Presidente. Alla fine, dopo più di due ore di discussione e dopo vari emendamenti presentati dalla minoranza, questa si dice contraria all’approvazione dello Statuto, in modo da non far raggiungere la soglia dei due terzi di consiglieri favorevoli e da rimandarne l’approvazione. Naturalmente, la maggioranza, aldilà di sporadici interventi del consigliere comunale  Felice Avino, tace impietosamente.

Un plauso va sicuramente fatto, invece, alla volontà comune di inserire nel Regolamento comunale la possibilità di presentare referendum abrogativi, consultivi e propositivi, facendo intendere alla popolazione che la macchina amministrativa è aperta alla partecipazione popolare. In ultimo, ma non senza polemiche, viene approvato anche l’aumento dell’Imu sulle seconde case applicando l’aliquota massima, quella del 10,6%. Il provvedimento viene presentato dall’amministrazione come un qualcosa di ineluttabile, a cui tristemente si deve ricorrere. Resta il dubbio, anzi la certezza che qualcosa, prima, si potesse fare per non arrivare a questa situazione per non gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini terzignesi.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.