HOT NEWS




News ANSA
Lunedì 21 Ottobre 2013 15:00    Stampa
Lampedusa, Mauro: "Si facciano i nomi dei militari reticenti"
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Politica - Nazionale

Nei giorni scorsi erano montate non poche polemiche dopo alcune dichiarazioni rese alla stampa dai pescatori intervenuti durante le operazioni di salvataggio dei profughi al largo di Lampedusa. Si levarono sospetti e dubbi sulla correttezza ed il comportamento etico degli equipaggi dei militari intervenuti in soccorso dei disperati naufraghi. Sull'episodio è intervenuto recentemente il Ministro della Difesa Mario Mauro: "Se qualcuno parla di reticenza a proposito dell'operato delle forze armate in occasione del naufragio di Lampedusa, a mio avviso deve fare nomi e cognomi dei reticenti ed assumersi la responsabilità di ciò che dice. I militari sono assoggettati ad un regolamento di disciplina che identifica reati gravi in caso di reticenza. Per dare fondamento ad accuse che io non ritengo fondate, occorre circostanziare fatti ed eventualmente citare i responsabili". Lo ha detto il ministro della Difesa, Mario Mauro, rispondendo nel corso di un'audizione alle commissioni riunite Esteri e Difesa di Senato e Camera, ad una domanda della deputata Maria Edera Spadoni (M5S).  "La reticenza - ha sottolineato Mauro - è un fatto grave e io non voglio lasciare l'audizione con l'ombra del dubbio sull'operato delle nostre forze armate in quel braccio di mare. Noi - ha aggiunto il Ministro della Difesa- abbiamo interesse alla trasparenza ed abbiamo promosso recentemente l'operazione Mare Nostrum per salvare vite umane e venire incontro a tanti disperati che ogni giorno si avventurano in cerca di una speranza nel Mediterraneo.

In 10 anni abbiamo salvato più di 120mila persone in quel tratto di mare e vogliamo evitare che ne muoiano altri".  Con l'operazione Mare Nostrum - ha concluso il ministro- "vogliamo anche fare in modo che nessuno in Europa possa dire che l'Italia invochi maggiori aiuti dall'Unione per deresponsabilizzarsi, per scaricare il barile".

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.