HOT NEWS




News ANSA
Lunedì 21 Ottobre 2013 08:54    Stampa
Sangiuseppese bella e sfortunata nel derby con il Terzigno
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Calcio - Locale

Una volta il derby vesuviano rappresentava un momento di grande partercipazione sportiva. Una volta c'erano due corazzate a scendere in campo capaci di dominare la scena del calcio dliettantisti nazionale. Sangiuseppese-Terzigno nel recente passato era l'appuntamento clou del calcio vesuviano. La realtà di oggi è ben altra. La crisi economica che ha ridotto al collasso l'area vesuviana ha avuto riflessi anche ed inevitabilmente sul calcio locale. Così agli sfarzi del passato ed alle gradinate stracolme del "Comunale" (del quale prima o poi qualcuno ci darà notizie) oggi ci si adatta al polveroso rettangolo del campo sportivo "Aurora" di Poggiomarino, dove è andato in scena l'atteso derby del Vesuvio tra la Polisportiva San Giuseppe del team manager Ambrosio e l'Associazione Calcio Terzigno del mister La Manna. Per essere la gara di esordio della prima di Campionato di Prima Categoria girone C ci si aspettava ben altro risultato che lo scarno 0-0 finale, tuttavia non sono mancate le emozioni con i 22 in campo che hanno dato vita ad una gara agonisticamente valida e molto sentita. Tanti gli ex nelle formazioni in campo. Giugliano, Rea ed Avino nella Sangiuseppese (scesa in campo con una insolita divisa bianconera)Panariello e Carillo nella formazione rossonera. Il primo tempo è stato alquanto deludente per entrambe con pochi spunti degni di nota. 

Prima frazione avara di emozioni al 12' ci prova da lontano l'ex di turno Panariello , il portiere Giugliano è attento e con un volo sulla sua sinistra respinge la potente conclusione del centrocampista rossonero. Al 28' è invece la Polisportiva S.Giuseppe che sfiora il gol con un gran tiro dalla distanza di Manzo che sorvola di poco la traversa. Al 40' è la volta di Basile a mancare da pochi passi il gol tirando a lato con il portiere già battuto.Nella seconda frazione di gioco, i locali partono subito all'attacco, ma la difesa molto attenta del Terzigno regge bene alle folate offensive degli attaccanti della Polisportiva S.Giuseppe. Al 15' si presenta un'altra grossa occasione per i locali, dal limite Carbone batte a botta sicura una punizione, Ingento si traveste da batman smanaccianto la palla sul palo, il pallone rimbalza al centro dell'area piccola e da due passi Balzano, a porta completamente sguarnita, manca clamorosamente il tap in vincente. Al 30' invece il nuovo acquisto Avino Dario, si invola verso la porta avversaria, Ingenito lo travolge, e viene espulso per fallo da ultimo uomo, esce Colace per il secondo portiere Bianco. Il Terzigno resta in dieci e traballa pericolosamente con capitan Piscopo (nella foto) a serrare i ranghi della difesa. Al 35' ancora Dario Avino, si libera del suo diretto marcatore dal limite area tira , il pallone sorvola di poco la traversa. Al 40 ' è ancora la Polisportiva con Manzo a sfiorare la vittoria, ma la traversa strozza in gola il grido di gioia dei locali che sono sembrati davvero molto sfortunati. Il Terzigno si difende a denti stretti e porta a casa un risultato prezioso. Termina dopo 3' di recupero decretati dal bravo direttore di gara Falco di Frattamaggiore un derby molto corretto, con un arbitro davvero all'altezza della situazione. La Polisportiva, si aspetta che il bomber La Pietra Vincenzo guarisca dall'infortunio, unitamente al capitano Palma e del peperino Massa, sicuramente il debutto è stato positivo e ben oltre le più rosee aspettative. Ma saiamo all'inizio del torneo tra qualche settimana, recuperati gli inforntunati  potremo dare un metro di valutazione più consono al valore dell'undici sangiuseppese.

Tabellino:

Polisportiva San Giuseppe:Giugliano 6, Basile 6, Carbone 6, Rea 6,5,(45 st.Del Giudice R.) Silvestri 6,5( 38' s.t.Acanfora s.v. ) Balzano 6,5, Iervolino 6, Pagano 5.5(22 st.Ambrosio A. s.v.) Avino Dario 7, Manzo 6. A disp. Ambrosio S.- Casabianca, Del Giudice F., Sorrentino, all. Annunziata 6.

A.C. Terzigno:Ingenito 6, Colace 6, (30' s.t.Bianco sv ), Piscopo 6, Panariello 6, .Liguoro 5,5.,Carillo 6,5, La Cerra 6, Osservanza 6, (16' st.Elia 6) Izzo 6, 5 , Marino 6,5, Cuomo 6(45 st.Avino Domenico). A disposiz. Ambrosio G. Nunziato. all.La Manna 6

Arbitro: Falco di Frattamaggiore : 7

Note: espulso al 30'st.il portiere del Terzigno Ingenito per fallo su Avino D.

Terreno in buone condizioni-spettatori 100 circa.

Sopra la Polisportiva San Giuseppe - Sotto l'undici rossonero sceso in campo all'Aurora nel derby

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.