HOT NEWS




News ANSA
Mercoledì 29 Maggio 2013 00:00    Stampa
Rafa Benitez è il nuovo tecnico del Napoli
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Calcio - Serie A

"Rafa Benitez è il nuovo allenatore del Napoli. Un uomo di grande esperienza internazionale. Un leader". Così il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis con un tweet dà notizia dell'ingaggio dell'ex allenatore del Chelsea, squadra con cui quest'anno ha vinto l'Europa League. Rafael Benitez (detto Rafa) è nato a Madrid, classe 1960.

 Entra nelle giovanili del Real, senza mai a giocare in prima squadra. Abbandona il calcio giocato e si iscrive all'Università, laureandosi in Educazione Fisica. Rientra nel momdo del calcio come allenatore: guida la "Cantera" del Real, poi nel 1995 l'esordio nella "Primera Division" con il Real Valladolid, con cui ottiene una salvezza tranquilla. L'anno successivo decide di scendere in "Segunda Division", alla guida tecnica dell'Osasuna, per passare poi all'Extremadura, con la quale otterrà una storica promozione nella massima serie. Il salto di qualità per Benitez nel 2002: vince la "Liga" sulla panchina del Valencia, centrando il bis nel 2004, anno in cui conquista anche la Coppa Uefa. Sbarca all'Anfield nel 2004, diventando così il primo allenatore iberico dei Reds. Inizio stentato, dopo una discreta rimonta, il Liverpool riuscirà ad arrivare quinto nella "Premier League" e soprattutto a vincere la Champions League, battendo in una finale incredibile il Milan. Benitez riesce ad entrare nella storia del calcio: è infatti l'unico allenatore ad aver vinto due coppe europee consecutive con due squadre diverse. Confermato al Liverpool, nel 2005/06 vince la Supercoppa Europea; nella stagione 2006/2007, ad Atene, il Liverpool ritrova in finale di Champions il Milan, e viene sconfitto per 2-1. Dopo una grande campagna acquisti i Reds si trovano nel maggio del 2008 "solo" in quarta posizione in "Premier League", ma in Europa ancora risultati straordinari. Buon campionato nel 2009 (secondo posto), fuori ai quarti in Champions. L'ultima stagione è quella del divorzio con il mancato accesso alla Champions. Il presidente dell'Inter Moratti non perde troppo tempo, sette giorni dopo lo chiama alla guida dell'Inter campione d'Europa, ma la sua avventura in nerazzurro dura poco. Vince la Coppa Italia, va ko con l'Atletico Madrid in Supercoppa europea e il 18 dicembre del 2010 conduce la squadra alla conquista della Coppa del Mondo per club, battendo in finale per 3-0 i congolesi del Mazembe. Ma cinque giorni dopo il trionfo, l'Inter annuncia la risoluzione consensuale del rapporto con il tecnico. Ora una nuova avventura in Italia, con il Napoli: dovrà far dimenticare Walter Mazzarri, passato, ironia della sorte, proprio all'Inter. 

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.