HOT NEWS




News ANSA
Lunedì 28 Gennaio 2013 00:00    Stampa
San Giuseppe, terzo Consiglio ancora tra le polemiche
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Politica - Locale
Il 25 Gennaio 2013 ha avuto luogo il terzo Consiglio Comunale presso l'Aula Consiliare del Comune di San Giuseppe Vesuviano, con a capo il Sindaco l'avvocato Vincenzo Catapano. Alle ore 20 e 30 inizia il Consiglio Comunale, scarsa - questa stavolta - l'affluenza del pubblico, ma prima della discussione su quanto era all'ordine del giorno il Sindaco annuncia al pubblico consesso che era in corso una brillante operazione della Polizia locale, guidata da Ciro Crillo, nell'ambito di controllo per lo scarico di rifiuti illegali.
L'azione era presso la Contrada Beneficio, ove - in fraganza di reato - è stato colto un gruppo di senegalesi ad operare su un inceneritore abusivo. Gli extracomunitari sono stati, ovviamente, tutti denunciati alla Magistratura. Pur apprezzando tale operato, il consigliere Ambrosio Antonio Agostino (ex Sindaco) contesta il presidente del Consiglio di aver dato la parola al Sindaco, in contrasto al Regolamento,  che non prevede tali interventi in quanto non elencati in quelli dell'ordine del giorno. Si incomincia quindi ad alimentare una sorta di polemica  su tale argomento,  salgono i  i toni della discussione che si avvicinano un po' a  quelli della prima seduta ed il consigliere Ambrosio viene invitato dal presidente a tenere toni  meno accesi, ma questo non succede tanto che lo stesso consigliere viene richiamato due volte ufficialmente in violazione dell'art.52 del Regolamento comunale. La seduta si scalda fino al puntoin cui allo stesso Ambrosio gli viene impedito di parlare con la sospensione temporanea, dichiarata dal presidente del Consiglio Nello De Lorenzo, del Consiglio Comunale. Sono le ore 20,55. Il Consiglio riprende poi alle ore 21,15  e man mano che passa il tempo ritorna la tranquillità in Aula. Si procede  al programma dell'ordine del giorno.  Vengono letti i verbali delle sedute precedenti del 13 e 20 dicembre scorso. Vengono lette circa venti sentenze del Giudice di Pace per debiti fuori bilancio, in questa circostanza il Sindaco propone un maggiore controllo su queste richieste di risarcimento danni , mettendo sotto la lente di ingrandimento i richiedenti e i professionisti che promuovono le cause. Catapano è fortemente convinto che tra un mese le richieste caleranno. Su tale argomento, prende la parola ancora il Consigliere  Agostino Antonio Ambrosio, il quale si dichiara d'accordo con il Sindaco sul monitoraggio di siffatte denunce di risarcimento danni, onde evitare abusi. A seguito di interrogazioni dei rappresentanti di Voce Nueva, presente in aula Agostino Casillo, viene comunicato dall'assessore preposto, le ditte incaricate al trasporto rifiuto, il costo specifico sostenuti dall'Ente sangiuseppese per i rifiuti selezionati e i siti di conferimento degli stessi. Dati che poi sono riportati sul sito Internet del comune nel segno della trasparenza amministrativa, cosi come pure è stato determinato l'importo del gettone di presenza spettante al consigliere comunale. Per quanto riguarda la rotonda di Via Pianillo, in merito all'interrogazione presentata dai consiglieri Parente, Menzione ed Ementato, il referente alla progettazione, ing. Miranda, dichiara che si è attivato con gli uffici provinciali per ottenere i fondi e progetto, che sono in dirittura d'arrivo. Annunciando, inoltre, che a breve partirà anche la gara di appalto. Infine il consigliere Ambrosio (Agostino Antonio) riparte alla carica per le luminarie natalizie, che sono state accese senza alcuna autorizzazione, in contrasto alla legge, ma poste pure in alcune strade specifiche e si chiede il motivo. Risponde in merito l'assessore Luigi Ambrosio, adducendo l'esistenza dell'autorizzazione e per quant'altro, si riserva di verificare e relazionare nel prossimo Consiglio.Alle ore 23,45 il presidente, al termine della lettura e discussione di tutti i capi all'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta di questo terzo Consiglio, che non ha fatto mancare, ancora una volta, quella tranquillità dovuta in un consesso che avrebbe tanto da lavorare e discutere per il bene della collettività.
Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.