HOT NEWS




News ANSA
Venerdì 11 Luglio 2014 00:00    Stampa
Il mercato in uscita del Napoli
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Calcio - Serie A

Mentre a Castelvolturno la squadra, agli ordini di Benitez, si riunisce per i primi allenamenti ed i conseguenti test fisi-atletici in attesa di approdare a Dimaro il 17, in casa Napoli si lavora anche sul fronte del mercato non solo sui probabili acquisti (Leiva, Michu e Sandro) ma, soprattutto sul fronte delle uscite. 

In particolare sono da piazzare in prestito i tanti giovani che fanno parte della sovrabbondante rosa azzurra. In attesa di indirizzare i vari Palma, Fornito, Lasicki e Insigne Jr. in cadetteria e di liberarsi del rientrante Rosati, è stato già definito il passaggio del portiere Luigi Sepe all’Empoli, cercato anche dal Pescara di Baroni tramite prestito gratuito e di Calaiò al Catania a titolo definitivo. Intanto i giovani Allegra e Nicolao sembrano essere in procinto di approdare verso due club di Lega Pro come Pontedera e Caserta. Ma, come detto non ci sono solo cessioni. Il Napoli infatti, ha approntato anche alcune rescissioni di contratto chiudendo il rapporto annuale con i due “parametri zero” arrivati lo scorso anno, vale a dire il francese Reveillere e lo spagnolo Doblas e anche sorprendentemente con i promettenti Davide Bariti e Crispino. Bigon, fra l’altro, ha anche rinunciato alle prestazioni sportive di Gamberini, reduce da una discreta annata al Genoa, non esercitando l’opzione di rinnovo per il 2015 in favore del Club azzurro. 

 

 Fonte foto:Internet 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.