Libano, l'Esercito a sostegno delle popolazioni locali

Scritto da  Pubblicato in Militaria Letto 1373 volte

Questa mattina nella base di Shama, il Comandante del Contingente Italiano in Libano Generale di Brigata Stefano DEL COL, ha inaugurato la mostra di prodotti artigianali allestita da diciotto Associazioni femminili che si occupano di sviluppo sociale ed economico e che operano a fine benefico sul territorio libanese. Nel corso dell’evento, al quale sono stati ospiti le massime autorità  civili e militari fra i quali il Vice Capo Missione di UNIFIL Mr. Imran RIZA, il Direttore Generale delle Cooperative Agricole e il Direttore Generale del Ministero dell’Industria Libanese, sono state presentate realizzazioni artigianali in ceramica, ricami e prodotti alimentari tipici. Organizzazione di attività operative in cooperazione con le Forze di Sicurezza Libanesi  per la tutela della sicurezza e della stabilità della zona e la promozione di iniziative per il sostegno delle popolazioni locali, sono i cardini sui quali si basa l’impegno della comunità internazionale in Libano. Ad accompagnare la mostra, si sono svolti gli interventi del complesso musicale ghanese e della rappresentativa coreana che si è esibita in danze e musiche tipiche della propria cultura, creando un momento di condivisione di usi e tradizioni della comunità libanese e  delle diverse culture dei caschi blu di UNIFIL provenenti da numerosi paesi.

Ultima modifica il Giovedì, 26 Marzo 2015 10:17