Angelo White, il rapper vesuviano si racconta

Scritto da  Nando Zanga Pubblicato in Tempo Libero Letto 1819 volte
Continuano le nostre chiacchierate- intervista con il mondo dello spettacolo e stavolta proponiamo un giovane artista rapper, Angelo Bianco, conosciuto come Angelo White, che ha come unica passione la musica. Angelo che cos’è il mondo rap? Il rap è una cultura che fa parte delle quattro arti della cultura "Hip-Hop" nata negli Stati Uniti d'America negli anni ‘70 che si è evoluta nel mondo fino ad arrivare in Italia con uno dei massimi esponenti in major "Fabri Fibra". Che cosa significa vivere da rapper? Personalmente non ha nessun significato, vivo la mia vita nei miglior dei modi e soprattutto con la massima umiltà! Salmo ha dichiarato che “ i rapper sono i nuovi rocker” concordi con quest’affermazione? Sì, sono d'accordo con Salmo, il rap è la nuova frontiera di questa generazione, vuoi o non vuoi in casa tua ha suonato almeno una volta un pezzo rap. Bisogna solo saper definire il vero rap quale sia! Quali sono i tuoi obiettivi? Il mio obiettivo? Guarda sono scaramantico e non lo dico, posso solo aggiungere che vivo la vita come mi viene, senza nessun rammarico! Il rapporto con la tua città? Ho un bel rapporto con la mia città, vorrei vederla splendere, vorrei che d’incanto scomparisse ogni sorta di problema. Sono legato alla mia terra e a lei ho dedicato delle canzoni che potete trovare su YouTube all’indirizzo https://youtu.be/hp-MnjSGAaE. Stai già pensando a un album, tutto tuo? Non so, voglio aspettare un po' prima di fare questo grande passo! Che cosa pensi dei rapper italiani e soprattutto chi è il tuo modello? In Italia sono pochi quelli veri, quelli che scrivono testi sensati con qualche argomento oppure con qualche messaggio. Oggi l'argomento più in voga è la droga, l'alcool e i soldi. Salutiamo Angelo White davanti a un buon caffè e arrivederci alla settimana prossima con una nuova chiacchierata.