"Panta Rei" lo spettacolo per tutte le età in scena domenica

Scritto da  Pubblicato in Tempo Libero Letto 816 volte

Andrà in scena domenica 23 aprile alle ore 20 all'auditorium di Saviano " Panta Rei - Pierino e il lupo" uno spettacolo "per tutte le età". La regia è curata da Mariograzio Balzano, attore e regista Vesuviano di comprovata esperienza e bravura , noto al pubblico televisivo anche per le sue magistrali interpretazioni di brani e poesie per la trasmissione "Terra Mia". Lo spettacolo vedrà esibirsi, oltre agli attori della compagnia "la Monade" diretta dallo stesso Balzano, anche il corpo di ballo della Musical Art di Benevento. Le coreografie dello spettacolo sono state curate dalla maestra Simona Morelli con l'assistenza di Gaetano Ciampa. Danza, musica e recitazione fuse in un'unica miscellanea di arti che danno un profilo unico a questo spettacolo che si propone come una vera novità già nella sua concezione. Ciò che rende Pierino e il lupo uno straordinario strumento educativo non è tanto la morale, vecchia come le favole di Esopo, ma il messaggio artistico; ogni personaggio è incarnato musicalmente da uno strumento o da un piccolo impasto di strumenti (gli archi per Pierino, il flauto per l’Uccellino, l’oboe per l’Anatra, il Clarinetto per il gatto, il fagotto per il Nonno, i tre corni per il Lupo, timpani e grancassa per i Cacciatori); soluzione ideale per educare i ragazzi e al riconoscimento dei colori che compongono la tavolozza orchestrale. Ecco il vero segreto di Pierino e il lupo: insegnare il potere allusivo della musica, creando corrispondenze perfette tra suoni e immagini. Prokofiev pensava a qualcosa di molto più ambizioso, impossibile da imprigionare tra le sbarre della storia: l’idea che la musica sia sempre in contatto con il mondo dei significati e che poche note, a volte, siano molto più espressive di mille parole….e se non ci sarà un’orchestra vera, noi la immagineremo attraverso i suoni e la danza. 

Appuntamento, quindi da non perdere è per domenica sera alle 20 all'auditorium di Saviano.