Napoli: una targa a Blandizzi per i suoi 25 anni di carriera

Giovedì, 15 Settembre 2016 11:44 Scritto da  Pubblicato in Cultura Letto 87 volte

Dimensione naturale, passione pura, oggi con lo stesso entusiasmo del '91, data che segna 25 anni di carriera per Blandizzi, cantautore partenopeo, sempre contraddistinto dal suo stile personale e riservato, senza spegnere mai la sua voglia di fare, spendendo il suo talento in molti progetti legati ad aspetti d'interesse sociale e culturale. Sorprendente artista, con tante anime ancora da offrire e da scoprire. Un bilancio sicuramente positivo per Lino Blandizzi con una storia artistica di grande rispetto, iniziata infatti discograficamente nel 1991 con l'uscita del suo primo disco Lo specchio delle verità, con etichetta WEA. 7 album all'attivo che ripercorrerà passo dopo passo sul palco del Castello del Maschio Angioino il 20 settembre alle ore 21:00, nell'ambito di "Estate a Napoli 2016". Sarà un concerto singolare "Da noi in Italia" - Tour che vedrà il cantautore solo sul palco, a interpretare i suoi brani, così come nascono. Tanti i riconoscimenti e le collaborazioni importanti, come il duetto con il maestro Sergio Bruni, Dirk Hamilton, James Senese, Gigi De Rienzo, Antonio Onorato e molti altri. Ha collaborato anche con scrittori, come Maurizio de Giovanni, unendo letteratura e musica e composto canzoni su testi di Piero Antonio Toma che toccano temi di grande attualità. Durante il concerto, in anteprima, verrà proiettato il video "Da noi in Italia", singolo tratto dal nuovo album omonimo. Inoltre, l'assessore alla Cultura, Nino Daniele, gli consegnerà una targa di benemerenza, conferitagli dal Comune di Napoli, per aver speso il suo talento a favore della sua città, della scuola, dei bambini Saharawi, delle ospiti del carcere femminile di Pozzuoli, per aver saputo cogliere in musica i versi di alcuni grandi poeti come Eduardo De Filippo, Luigi Compagnone e Anna Maria Ortese, e per aver contribuito con la sua canzone Abbiccì alla diffusione della lingua italiana in Francia

Ultima modifica il Giovedì, 18 Maggio 2017 12:03