Pino Imperatore ospite a "Terra Mia" In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cultura Letto 1608 volte

L’Associazione “Luna di Seta” ha indetto la seconda edizione della rassegna culturale “Scrittori in Tour”: nel corso di quattro tappe (disposte in un periodo che va dal 2 ottobre scorso al 6 novembre prossimo) si va alla scoperta delle gesta sepolte di Ercolano, ci si addentra nel mistero soffuso del Cimitero delle Fontanelle, si comprendono i giri intricati della Piscina Mirabilis a Bacoli, si ritorna a Pompei per capire quanto grande e lunga sia l’impronta che lascia il fuoco quando passa in un luogo. Caratteristica peculiare di questo “viaggio” è la presenza, di volta in volta, di un autore che ha ambientato il proprio libro negli stessi luoghi che ci si appresta a scoprire: rispettivamente Agnese Palumbo, Pino Imperatore, Marco Perillo, Angelo Petrella. Il 16 ottobre è stata la volta del Cimitero delle Fontanelle: una visita tra i circa 40 mila resti di persone (vittime della peste del 1656 e del colera del 1836) e le storie legate al “rito delle anime pezzentelle”. Nozioni storiche e archeologiche sono state fornite dalla guida turistica Felicia Paragliola. Ad accompagnare i passi attraverso l’antico cimitero partenopeo, lo scrittore Pino Imperatore, autore del libro “Benvenuti in casa Esposito” (Giunti Editore). Il libro nasce nel Rione Sanità e narra le peripezie di Tonino Esposito, orfano di un boss della camorra, che tenta in tutti i modi di seguire le orme e l’indole paterna senza però riuscirvi. Tutt’altro, ad intestardirsi, i suoi vani tentativi di “gestire l’eredità di uno status sociale” risulteranno goffi e maldestri, dando vita all’immagine di un moderno antieroe. Una tragicommedia incentrata sull’importanza della risata nel contesto letterario, oltre che sulla capacità dell’ironia di svelare il lato comico – e quanto mai umano- di uno spaccato della società moderna che promette, il più delle volte, pagine e pagine di cronaca nera. L’intervista all’autore andrà in onda lunedì 24 ottobre, a partire dalle 22.15 su Italia Mia (canale 274 in Campania e canale 187 nel Lazio).