Vota questo articolo
(1 Vota)
Questa volta Vincenzo Ferrieri, patron della storica pasticceria ubicata a piazza Garibaldi, ha ideato un dolce dedicato a tutte le donne: il termine “pupetta”, che significa “bambola”, è frequente come epiteto vezzeggiativo riferito a una bambina, oppure come appellativo o vocativo affettuoso o scherzoso riferito a una giovane e bella donna. La nuova deliziosa creazione parte da una base di Pan di Spagna farcita con una mousse composta da latte, ricotta e panna, e poi rifinita con l’ingrediente corrispondente al gusto specifico. Ogni variante corrisponde a una determinata tipologia di donna italiana, in particolare: Cioccolato: per la donna determinata Pistacchio: per la donna golosa Nocciola: per la donna “in forma” Fior di latte: per la mamma Caffè: per la donna in carriera Zuppa inglese: per la donna tuttofare
Vota questo articolo
(1 Vota)
Questa mattina, martedì 3 aprile i lavoratori della Auchan di via Argine a Napoli hanno richiesto la presenza urgente del Governo Regionale dopo che l 'azienda ha annunciato all'inizio dei turni, la chiusura del punto vendita, entro il 30 aprile 2018. Unito allo sgomento dei 153 lavoratori coinvolti, l'indignazione della Regione verso una notizia che sembra lasciare pochi margini di trattativa, stando al comunicato diffuso dall'azienda. L'assessore al Lavoro Sonia Palmeri, attivata dai lavoratori, è accorsa sul luogo di lavoro per ascoltare le ragioni dei lavoratori e la posizione dell'azienda. Al termine di un serrato confronto con tutte le parti coinvolte, il Governo Regionale ha ribadito un fermo no alla chiusura dell'ipermercato ed insieme al l'assessore alle Attività Produttive Amedeo Lepore si procederà a chiedere ad horas un tavolo presso l’unità di crisi nazionale per scongiurare l'ennesimo attacco al tessuto produttivo campano.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Accolto calorosamente ed entusiasticamente da una platea numerosa che ha fatto registrare il sold out presso Complesso monumentale di S.Anna dei Lombardi il Concerto di Pasqua realizzato dall’Associazione Culturale Noi per Napoli,il 25 marzo nella domenica delle Palme! Cornice ideale, per questo evento indimenticabile, è stata la stupenda Chiesa S.Anna dei Lombardi con il gioiello della cinquecentesca Cappella del Vasari, oggetto della Visita guidata che ha preceduto il Concerto : tante sono state le componenti del grande successo ed accoglienza di questo Concerto di Pasqua, quali l’eccellente e magistrale bravura degli interpreti, gli artisti lirici Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore, anche in veste di organizzatori rappresentanti di Noi per Napoli,oltreche di esecutori, accompagnati dall’Orchestra San Giovanni e dal Coro Vox Artis diretti dal M° Keith Goodman,con Donato Inglese cornista, interventi storici curati dal giornalista Giuseppe Giorgio. Si sono esibiti in un ricco e variegato repertorio che ha spaziato dal genere sacro a quello sinfonico con brani di autori quali Caccini, Pergolesi, Haendel, Haydn, Mozart, Franck, Rossini, Mascagni, trasmettendo al pubblico autentiche emozioni, toccando i loro cuori con sfumature espressive di rara bellezza e raffinatezza interpretative: per citarne qualcuno in particolare, la toccante Ave Maria di Caccini, eseguita impeccabilmente dal soprano Olga De Maio, il rossiniano Domine Deus, cantato dalla duttile voce del tenore Luca Lupoli, il virtuosistico Concerto di Mozart per corno ed orchestra k41 eseguito dall’ esperto cornista Donato Inglese e alcuni brani corali, Ave Maria di Haydn e The Glory of the Lord di Haendel, dal preparato Coro Vox Artis,diretti con equilibrio e giuste dinamiche dal M° Keith Goodman. Un grande successo quindi per questo Evento che ha visto fondersi arte, con la Visita guidata, musica e canto, con il Concerto, solidarietà, perché ha avuto una finalità benefica e cioè quella di impiegare una parte del ricavato per acquistare generi di prima necessità per la mensa della Caritas dei senzatetto di S.Chiara in piazza del Gesù: la musica e l’arte diventano cosi strumento di condivisione e solidarietà e non sono solo fini a se stesse, come e pura esibizione estetica e sfoggio di bravura, ma colgono nel segno proprio il messaggio della Santa Pasqua, il dono di se e di ciò che si ha per aiutare i più bisognosi! Questo il messaggio che ha voluto lanciare L’Associazione Culturale organizzatrice ed ideatrice dell’ evento Noi per Napoli, da sempre impegnata in questo genere di iniziative, ed unanimemente accolto dal numeroso pubblico intervenuto! Auspichiamo che possano essere portati avanti altre iniziative e progetti similari, volti sempre ad essere un veicolo non solo di cultura ma anche di umanità e solidarietà!
Vota questo articolo
(1 Vota)

A Gragnano il X Memorial Correale

Sabato, 10 Marzo 2018 09:54 Scritto da
Il 17 e 18 marzo 2018 presso l’Hotel Parco a Gragnano, si terrà il X Memorial Correale, XLVI manifestazione di numismatica, filatelia, cartamoneta, cartofilia, bibliofilia, gettoni, telecarte e oggettistica varia. Un’esposizione per rivivere i ricordi del passato e promuovere la coscienza storica, punto d’incontro due volte l’anno dell’Italia meridionale dal 1994, con la presenza di periti specializzati ed esperti operatori del settore, che per l’occasione metteranno in esposizione all’interno delle sale del prestigioso Hotel Parco autentiche rarità: monete, francobolli, banconote, decorazioni militari, cartoline, storia postale, gettoni, tokens, stampe, orologi, album da collezione, immagini sacre, carte telefoniche, quotidiani, locandine, libri, fumetti, figurine, calendari militari, penne da scrittura, pins, spille, oggettistica varia, accessori e raccoglitori per collezioni. Saranno presenti: Elena Alessandra Anticoli De Curtis, Presidente dell’Associazione Antonio de Curtis, in arte Totò, Maurizio Cuomo, Direttore responsabile di Liberoricercatore.it , il portale informativo della “Città delle Acque”: storia, cultura, natura e tradizioni stabiesi, Poste Italiane Filatelia, con uno spazio espositivo dove sará possibile acquistare folder, francobolli, bollettini illustrativi, cartoline filateliche, interi postali, tessere. Orari: Sabato 17 Marzo 2018, dalle ore 9:00/13:00 – 15:00/19:00 e domenica 18 Marzo 2018, dalle ore 9:00 alle 14:00.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Nell’immimenza della S.Pasqua, il 25 marzo 2018, l’Associazione Culturale Noi per Napoli presenta un Evento davvero eccezionale il ” Concerto di Pasqua “presso il Complesso monumentale di S.Anna dei Lombardi a Napoli in Piazza Monteoliveto, nella Domenica delle Palme che precede la Domenica di Pasqua, per celebrare con l’ inestimabile bellezza della musica, del canto e dell’arte un Inno alla vita nel nome della solidarietà, della speranza e dell’accoglienza verso tutti coloro che” soffrono per la mancanza di lavoro,per i drammi familiari, per le malattie, soffrono a causa delleguerre e del terrorismo, a causa degli interessi che muovono le armi e le fanno colpire ,uomini e donne ingannati, violati nella loro dignità, scartati” e per lanciare un messaggio di riconciliazione,di pace, di giustizia ed equità sociale raffigurati dell’Ulivo della Pasqua incipiente! Protagonisti del Concerto saranno artisti lirici Olga De Maio soprano,Luca Lupoli tenore,il M° Davide Inglese cornista, accompagnati dall’Orchestra San Giovanni e dal Coro Vox Artis diretti dal M° Keith Goodman,con circa 50 artisti tra professori d’orchestra e coristi! Eseguiranno un programma che spazia dalle Arie sacre tratte dalle opere di autori come Pergolesi,quale il Salve Regina,Haendel,Serse,Rossini,Petite Messe Solennelle,Franck con lo stupendo Panis Angelicus,il virtuosistico Concerto di Mozart per corno ed orchestra n.1 K412, brani corali di Haydn,Mozart ( Veni Sancte Spiritu k.41)ed Haendel,un ricco e vario programma che sarà introdotto dagli interventi storici del giornalista Giuseppe Giorgio. Omaggio all’Arte con la Visita guidata del complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi,cornice del Concerto e della stupenda cinquecentesca Sala del Vasari,curata dalle nostre esperte guide. Arte, musica e canto insomma si uniscono per dare voce anche alla solidarietà, perché L’Associazione Culturale Noi per Napoli è impegnata anche a contribuire con una parte del ricavato di questo Evento,come anche dei precedenti, ad acquistare generi alimentari per la Mensa S.Francesco e S.Chiara di Piazza del Gesù a Napoli,obiettivo diventato ormai parte integrante dei loro eventi.