Polp, l'evento DOP in arrivo a Striano In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 327 volte

Si svolgerà nei giorni 20, 21 e 22 luglio, presso i Giardini Pubblici di Striano, la Sagra del Pomodoro S. Marzano. La manifestazione, giunta ormai alla diciassettesima edizione, quest’anno si arricchisce della sigla Polp, per esprimere al meglio le sensazioni prodotte dall’incontro fra l’oro rosso e la tradizione partenopea. L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Striano, con il patrocinio del Comune e dello sponsor ufficiale Agriconserve Rega. Al culmine dei preparativi, parla Laura Ferrara, Presidente della Pro Loco: «La Sagra del Pomodoro San Marzano DOP ci accompagna ormai da 17 anni, si tratta di un’occasione in grado di unire tradizione, amore per il territorio, cultura, divertimento, qualità e innovazione. Quest’anno ci saranno tante novità, a partire dal nome “Polp”. Non vediamo l’ora di stupire e di stupirci». Si potranno degustare primi piatti cucinati con la pasta trafilata in bronzo e lavorata a mano del pastificio Le Gemme del Vesuvio, tra cui spaghetti all’amatriciana, penne al filetto, paccheri con pomodoro S. Marzano DOP e baccalà; secondi piatti a base di Pomodoro S. Marzano e mozzarella di bufala del Caseificio Aurora, braciola di carne autoctona con sugo di Pomodoro S.Marzano DOP e melanzane a funghetto delle campagne di Striano e paesi limitrofi. I piatti saranno conditi con il nettare d’oliva del frantoio La Torretta e accompagnati dalla birra del Birrificio Artigianale Maneba e dal vino aglianico dei Campi Taurasini. L’animazione, nel corso delle tre serate, seguirà la seguente programmazione: venerdì 21 Radio Base Revival con Luca Virno e dj set; sabato 22 Moozik live on stage; domenica 22 Serata Super-Polp con ospite a sorpresa.

Ultima modifica il Lunedì, 16 Luglio 2018 11:29