Torre- Cancello, via libera della Regione ai lavori per la pista ciclabile più grande d'Italia In evidenza

Mercoledì, 03 Maggio 2017 15:55 Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 2104 volte

La Giunta Regionale della Campania, su proposta del presidente Vincenzo De Luca, ha approvato la delibera contenente lo “schema di protocollo di intesa tra Regione Campania e Comune di San Giuseppe Vesuviano per la riqualificazione della linea ferroviaria RFI di Cancello – Torre Annunziata, tratta dismessa di San Giuseppe Vesuviano / Terzigno / Boscoreale / Torre Annunziata”. Con questo provvedimento, già finanziato nel Patto per la Campania, si dà formalmente avvio alle procedure per la realizzazione della più grande pista ciclopedonale d'Italia, che partirà dal Comune di San Giuseppe Vesuviano ed arriverà fino al mare, nel Comune di Torre Annunziata. La realizzazione della pista ciclopedonale contribuirà fortemente alla riqualificazione urbana, aumentando gli spazi verdi e recuperando grandi aree per il tempo libero, per il divertimento, per la socialità. “Con la delibera odierna, fondamentale per la prossima opera di realizzazione della pista ciclopedonale – spiega Luigi Miranda, assessore al Governo del Territorio - la Regione Campania ha preso atto della meritevolezza del progetto presentato dal Servizio Urbanistica del Comune di San Giuseppe Vesuviano e curato dall'Ing. Antonio Rega, in coordinamento con gli uffici tecnici degli altri Comuni interessati, ritenendolo congruente con le finalità del Patto per lo sviluppo della Regione Campania. La progettualità di lungo termine messa in campo – conclude – evidenzia, anche in questo caso, la capacità di questa amministrazione di guardare oltre il quinquennio di mandato sindacale, per il bene della città e delle giovani generazioni”. “Si tratta di un momento storico per la nostra città, per noi e, soprattutto per i nostri figli – prosegue Nello De Lorenzo, presidente del Consiglio comunale di San Giuseppe Vesuviano – Sin dall'inizio di questa esperienza amministrativa ci siamo battuti per un obiettivo molto ambizioso, forse più grande di noi, ma capace di dare al tessuto urbano di San Giuseppe Vesuviano una grande opportunità di rilancio in termini di qualità della vita. Oggi vediamo molto più vicino il traguardo e l'inizio delle opere sarà solo la punta dell'iceberg che cela l'incredibile mole di lavoro svolta in questi anni. Di questo progetto siamo Comune capofila e sono orgoglioso di ricordare che quanto avevamo promesso durante la campagna elettorale, insieme al sindaco Catapano ed all'intera amministrazione, sta diventando realtà. Anzi, siamo perfino andati oltre, riuscendo a coinvolgere in questo meraviglioso progetto anche i Comuni limitrofi, che hanno dato il loro prezioso contributo per un'opera che collegherà San Giuseppe Vesuviano al mare di Torre Annunziata ”. (Nella foto la futura stazione di San Giuseppe Vesuviano)