Sputtanano Terzigno, ma il video è stato girato e Torre del Greco In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 1896 volte

Che Terzigno negli ultimi anni non se la sua passata bene nel rapporto con la "monnezza" è un dato di fatto e la cronache del 2010 sono una testimonianza evidente. Ma che l'etichetta di paese di incivili e di monnezzari debba restare appiccicata addosso ai terzignesi questo davvero ci lascia perplessi. Così abbiamo appreso, su segnalazione di un nostro lettore , che alcuni colleghi di una testata on line molto seguita hanno pubblicato un video in cui sarebbero riportate immagini eloquenti dei rifiuti abbandonati nella pineta di Terzigno dopo il classico pic- nic di Pasquetta. Le immagini sono davvero deplorevoli e destano rabbia nei cittadini che si adoperano per difendere il territorio. Peccato però che da una attenta verifica abbiamo appurato che il video è stato realizzato in via Boccea a Torre del Greco e non a Terzigno. Una classica svista giornalistica che però non è passata inosservata ai nostri lettori assidui frequentatori dei sentieri del Vesuvio che ci hanno chiesto di verificarne la veridicità. Il video è stato effettivamente girato nella pineta di Torre del Greco da Nicola Liguoro il quale lo ha anche postato sulla sua bacheca personale. Insomma un classico 'fake' che ha irritato e non poco i cittadini terzignesi intenti, ormai da tempo, a recuperare il rapporto con la natura ed in particolar modo con il patrimonio naturalistico del parco nazionale del Vesuvio.

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 10:41