Bonifiche e allagamenti del vesuviano e dell'agrosarnese in onda su Italiamia In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 1194 volte

Le bonifiche nell’area vesuviana ci saranno o non ci saranno? Sarà questo il tema principale della prossima puntata di “Terra Mia”, la trasmissione ideata da Francesco Gravetti e Genny Galantuomo e nata per valorizzare il territorio campano. Si discuterà di emergenza ambientale insieme al sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti, e alla dott.ssa Annarita Ranieri, del comitato “La Ginestra”. L’attenzione sarà focalizzata sulle innovazioni predisposte dal primo cittadino scafatese per l’area dell’agro nocerino – sarnese e sui progetti avviati per la depurazione delle acque e per la bonifica dei terreni. Un triste spaccato della storia della nostra terra, l’anno 2010 e la questione discarica, sarà aperto dalla dott.ssa Ranieri: una ferita che può rimarginarsi completamente solo attraverso una continua sinergia tra cittadinanza, forze dell’ordine e mobilitazione delle scuole. Inoltre verrà mandata in onda l’intervista all’On. Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania nel 2010, a cui è stato chiesto cosa poteva essere evitato in passato e cosa realmente si farà in futuro. La cultura si sposterà a Pompei dove, nell’ambito dell’ultimo appuntamento della rassegna culturale “Scrittori in Tour”, Antonella Bianco intervisterà lo scrittore, giornalista e sceneggiatore Angelo Petrella, autore del libro “Pompei. L’incubo e il risveglio” edito da Rizzoli nel 2014. Un tuffo nel 79 d. C. tra storie che si intrecciano nella Storia e una natura che, silenziosa, si prepara a sconvolgere i piani degli uomini diffondendo terrore e morte. Poi -ad un tratto- tutto si placa: il silenzio cammina sul disordine della vita e sembra accarezzarla. E da una carezza – reale o metaforica- i giorni, anche pieni di ferite e di fatica, riprendono il loro corso. “Pompei. L’incubo e il risveglio” arriva per farci comprendere l’importanza del buio prima della luce, la necessità della pioggia da attraversare in pieno prima dell’arcobaleno dietro l’angolo. “Pompei. L’incubo e il risveglio” è una lezione di rinascita, prima che una lezione di storia.Seguirà la rubrica curata da Giusy Coticella, ricca di eventi natalizi e di luoghi da scoprire. L’appuntamento è per lunedì 14 novembre, ore 22.20 su Italiamia (ch. 274 nella Campania, ch.187 nel Lazio)

Ultima modifica il Lunedì, 14 Novembre 2016 08:48