Arriva "I neomelodici" un nuovo film dall'area vesuviana In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 4051 volte

All’inizio del nuovo anno un nuovo film uscirà nelle sale cinematografiche della provincia napoletana. Un film dal sapore speciale, particolare, non solo perché girato interamente nelle zone fra Napoli e provincia, ma anche perché è intriso di quei valori della società moderna. Il titolo del film: “I Neomelodici”. Il progetto nasce da un’idea di Michele Cucciniello, coadiuvato da Vincenzo Del Gaudio, che ripercorre le tappe del neomelodico, quel genere musicale che si distingue dalla canzone classica napoletana. Questa rivoluzione musicale iniziò con il biondo D’Angelo verso la fine degli anni ’80 ed è proseguita poi con il tempo fino ad arrivare ai giorni d’oggi. Questo filone musicale nasce per la voglia di quei ragazzi-cantanti che attraverso le storie di vita quotidiana prendono spunto per creare testi che hanno come elemento di traino ciò che accade nel quotidiano. La differenza fra la classica canzone napoletana e la canzone neomelodica è proprio questo. I cantautori neomelodici, non scrivono per testimoniare solo la bellezza della città ma per descrivere quella Napoli che si sente diversa, che combatte, dal resto della società. Essere un cantante neomelodico dalla tenera età è come quando da piccoli si sognava di giocare a calcio seguendo il mito del calciatore. Questa trama vuole far conoscere questo mondo, il messaggio che vuole lanciare Cucciniello è proprio quello che per diventare neomelodico non basta avere una buona voce e un’ottima rete di relazioni, bisogna interfacciarsi con la realtà. Una realtà a volte amara. Il cast del film è di cantanti affermati nel panorama neomelodico, basta citare Tony Dell’Anno, Lello Pica, Nando Mariano, Gigi De Falco, la nuova promessa Carlo Attanasio, Daniele e Marco Marciano e con la partecipazione straordinaria di Walter Lippa. Mancano pochi giorni e poi tutti in sala a godersi questo esilarante film.