Riparte "Terra Mia" la trasmissione dei vesuviani In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualità Letto 1366 volte

Dopo la pausa estiva riparte questa sera la trasmissione televisiva "Terra Mia" il programma dai territori vesuviani. Diverse le novità: cambia innanzitutto la formula rispetto alla passata edizione. La conduzione sarà alternata (e non più concomitante) tra Francesco Gravetti e Genny Galantuomo. La durata del programma sarà di sessanta minuti rispetto ai trenta precedenti ed è articolata in due parti con argomenti attinenti il territorio vesuviano e non solo. In questa nuova edizione sarà dato grande spazio alla voce dei cittadini e dei rappresentanti delle istituzioni locali, a curare questa sezione sarà il giornalista Francesco Gravetti che per questa prima puntata incontrerà il sindaco di San Gennaro Vesuviano Antonio Russo (con il quale si parlerà della Fiera di San Gennaro) e con il presidente del consiglio comunale di Terzigno Giuseppe De Simone. Nella seconda parte della puntata Genny Galantuomo tratterà argomenti attinenti le tradizioni, la storia e la cultura di Napoli e della Campania. Saranno ospiti di questa prima puntata lo scrittore Angelo Forgione autore dei libri "Made in Naples" e "Dov'è la vittoria" e la signora Antonella Leardi mamma del tifoso del Napoli Ciro Esposito tragicamente scomparso l'anno scorso in occasione della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. 

L'appuntamento è fissato ogni lunedi sera alle ore 21.30 su Italiamia visibile in Campania sul canale 274 e da questa edizione anche nel Lazio sul canale 187.

Ultima modifica il Lunedì, 14 Settembre 2015 11:56